Login

Welcome, Guest. Please login or register.
23 July 2019, 03:10:36 AM
Username: Password:
Login with username, password and session length

Forgot your password?
Home arrow Forum arrow Forum Italiano arrow Classi Modelvela arrow Gold e Silver Class Gold e Silver Class
Pages: [1] 2 3   Go Down
Print
Author Topic: Gold e Silver Class  (Read 47208 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« on: 12 October 2007, 08:10:39 AM »

Ecco come la penso io e vi chiedo di dire la vostra

1) La classe IOM è riconosciuta a livello internazionale anzi mondiale e in tutto il mondo si regata con le stesse regole di stazza (scafo , vele , ecc…) di arbitraggio e a quanto mi risulta di costituzione delle flotte , ora xchè noi Italiani dobbiamo diversificarci ?

2) Il sig. Chardi al mio debutto a Rapallo e lo ripete tutt'ora ad ogni inizio regata dice sempre che lo spettacolo di queste regate consiste propio nel fatto che anche l’ultimo arrivato ha la possibilità di confrontarsi da subito con i migliori timonieri Italiani (e io aggiungo che spero Mondiali , forza Pier forza Rudo) .

3) I campionati che premiano la partecipazione agli eventi e non la capacità del timoniere non esistono in nessuno sport , ci sarà un perché ?


Ho riscontrato tra gli amici pareri discordanti su questa iniziativa , a mio parere xchè alcuni vedono l’opportunità di poter rimanere in flotta B con costanza senza cadere nel girone dantesco della flotta C , ma è una torta di cioccolato con la panna sopra , solo che la cioccolata non è proprio cioccolata ma m…..a ha solo lo stesso colore.

Nulla di + democratico c’è del sistema attuale dopo una regata di selezione e 1girone di flotte tutti i valori in campo sono livellati e si possono tirare le prime somme ;

ora altri dicono che il sistema serva a sveltire le procedure eliminando il sistema dei cartellini , ed io rispondo che per farci giocare di + non deve perdersi il gusto del gioco , devono forse usare strumenti + moderni ( softwer – PC ) , dobbiamo andare avanti non in dietro !!! Sembrerà di scartare una caramella e non trovarci nulla.

Se è vero che vogliono farci fare + regate bisogna fare skipper meeting alle 8 la domenica e regatare fino alla sera in modo da dare l’opportunità al comitato organizzatore che conosce le caratteristiche del luogo di far regatare negli orari migliori x quel campo di regata e fermare le regate negli orari in qui le regate non avrebbero significato .

Pazienza il sabato mattina la gente deve arrivare da ogni parte d’Italia ma almeno la sera se c’è vento lasciateli sfogare
vogliono che uno vada alle regate senza che poi se ne facciano .

Sono disposto a leggere il parere di tutti , spero leggiate il mio .

PS: che non sia un modo per risollevare la classe M ?

grazie
 
Logged

ITA33
Sail School
*
Offline Offline

Posts: 45


View Profile
« Reply #1 on: 12 October 2007, 09:56:36 AM »

Ciao Luca,
la gold e silver class, e' un progetto di cui se ne parla da qualche anno, ma poi puntualmente non se ne fa nulla. ce da dire intanto che per stabilire un tipo di sistema del genere, bisogna metterlo ai voti durante la riunione Modelvela che si tiene ogni anno a fine Novembre.
mettere tutti d'accordo su questo argomento a me sembra (parere del tutto personale) un po' difficile.
Il discorso purtroppo, cade su altre problematiche; dividere le flotte in due era lo stratagemma per evitare che in mezzo all "gold" arrivassero i pirati, cioe' quelli che azzeccavano la regata della domenica, si esaltavano; pero' in alcuni frangenti si dimentivavano i principi basilari del regolamento, con conseguenti casini per gli "altri" piu bravi, esperti, o rispettosi del regolamento. e' sicuramente una problematica che Modelvela, con l'aiuto e l'impegno di tutti deve affrontare e risolvere. non credo come hai accennato tu che questa soluzione delle due flotte serva a risollevare la classe M, (cito la frase di un noto film "Un polmone pieno di Baccilli") be' se la classe M non e' morta, manca poco. basti vedere quante regate sono state disputate quest'anno e quanti partecipanti hanno preso parte.
dispiace, pero' e cosi. per quanto riguarda le procedure di regata skipper meeting, orario regate, etc... si puo fare tutto; comunque quando non c'e' vento puoi fare lo skipper meeting anche alle 5:00 di mattina, non cambia niente. di fronte al vento, siamo veramente tutti uguali.
ciao.
Logged
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #2 on: 12 October 2007, 10:35:05 AM »

1° non mi risulta che saremo noi a decidere nulla a nessuna riunione ne ha ottobre ne a novembre....mai !! Fa male lo so.

2° risollevare la M nel senso che alcuni fuggiranno dalla IOM e si dedicheranno ad altro

3° Eolo comanda in tutti i giochi che lo chiamano in causa , io lo so bene .

4° a me va bene lo skipper meeting alle 5 e vedrai che se andiamo a regatare a Malcesine ci sarà utile.


I campionato safalero è basato sul principio che essendo in 10 gatti se non li stimoli a partecipare con la "caramella" che se non arrivi nei primi 4 non partecipi alla finale può funzionare , ma se lo dici a 80 persone la cosa non funziona +

Non ho mai sentito parlare di premi per i migliori Rooki dell'anno per il migliore over 60 , insomma cose che incentivino la partecipazione .

Tu hai idee simili xchè forse di questo si che potremo parlarne a novembre .



« Last Edit: 12 October 2007, 10:39:49 AM by luca71-5 » Logged

ITA33
Sail School
*
Offline Offline

Posts: 45


View Profile
« Reply #3 on: 12 October 2007, 10:53:41 AM »

1) votano gli aventi diritto. sarai rappresentato da qualcuno oppure no?

2) fuggire dalla IOM per andare a regatare con cosa? scusa, ma non capisco. a me risulta che gente come Gardini e Ronconi, ques'anno hanno regatato con il metro; comunque, ognuno e' libero di dedicarsi a cio' che vuole... dove ce gusto non ce perdenza!

3) per il vento, ti consiglio di andare a vedere le previsioni del campo di regata di Marsiglia...ci sara' da divertirsi...

Safalero non e' una classe riconosciuta da Modelvela, possono fare quello che gli pare.

Logged
gianlu
Bowman
***
Offline Offline

Posts: 132

Italy

View Profile WWW
« Reply #4 on: 12 October 2007, 11:58:58 AM »


Safalero non e' una classe riconosciuta da Modelvela, possono fare quello che gli pare.


[polemico]
Giusto. Pero' se quelli della Safalero hanno una buona idea magari vale la pena pensare se puo' essere applicata alle classi Modelvela
[/polemico]

bye
Gianluca
Logged

 
gianlu
Bowman
***
Offline Offline

Posts: 132

Italy

View Profile WWW
« Reply #5 on: 12 October 2007, 12:20:44 PM »

Ciao Luca,
Il discorso purtroppo, cade su altre problematiche; dividere le flotte in due era lo stratagemma per evitare che in mezzo all "gold" arrivassero i pirati, cioe' quelli che azzeccavano la regata della domenica, si esaltavano; pero' in alcuni frangenti si dimentivavano i principi basilari del regolamento, con conseguenti casini per gli "altri" piu bravi, esperti, o rispettosi del regolamento. e' sicuramente una problematica che Modelvela, con l'aiuto e l'impegno di tutti deve affrontare e risolvere

Questo e' un problema che non potrai mai risolvere, a meno di creare due flotte separate e non comunicanti, con quelli bravi nella flotta A e gli altri nella flotta B. Pero', a questo punto, chi e' nella flotta B che stimoli avra' a venire a gareggiare se sa che non puo' accedere alla flotta A, se non magari l'anno prossimo dopo aver vinto il campionato in flotta B ?
(nota: non so se il sistema della Gold e Silver class sia questo, sto facendo un esempio, ma penso di non esserci tanto lontano)
Diventa tipo campionato di calcio...

Pensandoci il sistema attuale funziona bene, al limite lo si potrebbe modernizzare e informatizzare, ad esempio tutte le barche montano un transponder e la classifica la si genera automaticamente con l'ordine di arrivo delle barche, come sugli scafi a motore, e un sw si occupa di fare le classifiche, le promozioni e le retrocessioni e tutto il resto.

Pero' devi lasciare la possibilita' a chi ha una giornata "si" di vincere, anche perche' magari e' vero che ha solo azzeccato la regata giusta, ma puo' anche essere che invece abbia azzeccato la messa a punto giusta per quelle condizioni o semplicemente gli altri siano in giornata no.

Poi magari non ho capito una fava della questione...

bye
Gianluca
Logged

 
ITA33
Sail School
*
Offline Offline

Posts: 45


View Profile
« Reply #6 on: 12 October 2007, 13:08:40 PM »

Rispondo,

credo che la gestione di una regata debba essere il piu' semplice e veloce possibile. il nuovo sistema di regata introdotto da Stollery ha velocizzato di molto la conduzione delle flotte. funziona benissimo.
non credo che Modelvela adotti il sistema che usano le macchine radiocomandate con il trasponder...
forse mi sono espresso male, sono pienamente d'accordo con le flotte aperte a tutti senza confinare i "bravi " ed i meno "bravi". l'importante e che tutti si comportino in maniera da rispettare il regolamento.
Logged
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #7 on: 12 October 2007, 14:10:27 PM »

quale è il sistem Stollery Huh?

Logged

ITA33
Sail School
*
Offline Offline

Posts: 45


View Profile
« Reply #8 on: 12 October 2007, 16:23:55 PM »

Il Sistema di Peter Stollery e' il sistema per il concepimento delle regate a flotte numerose; ed e' in usop oramai dal 2004.
Logged
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #9 on: 12 October 2007, 16:34:26 PM »

Vuoi dire che è quello che si usa attualmente?

giusto?

se è così non lo sapevo che l'avesse ideato lui !! A dire il vero non so nanche chi sia , anzi credo di si ;forse un regatante Inglese ?

Logged

ITA33
Sail School
*
Offline Offline

Posts: 45


View Profile
« Reply #10 on: 12 October 2007, 17:39:46 PM »

Luca.......ti prego. NON BESTEMMIARE! (scherzo) veramente.

Peter Stollery e' uno tra i migliori regatanti al mondo (di qualsiasi classe; metro, M, 10rater etc) fra l'altro e' giovanissimo; regata da quando portava i calzoni corti. E' figlio di cotanto padre Roger Stollery. insieme hanno progettato il CRAZY TUBE (classe M) non so se l'hai mai vista. una barca rivoluzionaria in tutto. scafo, vele etc., etc.

Io fortunatamente, ho il progetto originale hehehehehehe...pero' nessuno ha mai provato a costruirla. sarebbe bello poterla vedere in acqua anche in italia. ti giuro che con una di quelle andrei a fare qualche regata della M.

qualcuno si offre volontario per l'impresa?!?!?!?!?!?
Logged
mark566
Bowman
***
Offline Offline

Posts: 163


Italy

View Profile
« Reply #11 on: 12 October 2007, 17:57:08 PM »

prova a postare il progetto....
non l'ho mai visto...e se non è una cosa impossibile da fare innocent
Logged

marco
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #12 on: 28 November 2007, 09:14:06 AM »

Non ho la possibilità di farlo ma lo farei volentieri se potessi , chiederei ad ognuno di loro se ci saranno alla 1a regata di Modelvela o alle seguenti , a loro propio a loro che dovranno sudare di + , saranno relegati per l'intero wek end a regatare in flotta C , gente del calibro di :
Penta , Accarino , Cantieri , Palmenrini , Conti , Puthod Matteo e altri  per un totale di quasi 45-50  persone.

Penso che nel giro di poco tempo assisteremo ad un calo di partecipanti e allora si che faremo + regate ma solo xchè saremo in 2 flotte , anzi 2 capionati .

E' come se goni domenica le ultime 4 scuadre di serie A retrocedessero per dar posto alle prime 4 di serie B , ma che senso ha tutto questo , a chi ,  a cosa servirà , quando mai una scuadra che parte dala B vincerà lo scudetto , non è essere castrati in partenza questo ?

Non mi dò pace sono affranto , I have a dream dove è finito!?

Dedicato a VOI   :
Logged

ITA33
Sail School
*
Offline Offline

Posts: 45


View Profile
« Reply #13 on: 28 November 2007, 10:21:07 AM »

ciao luca,

abbiamo gia' discusso sul forum di questo progetto, ed ero scettico sul fatto che potesse andasse in porto.
ora Modelvela in via del tutto sperimentale vuole provare con le gold/silver e bronze fleet.
anche io, se devo dirti la verita' non sono molto entusiasta di questa cosa, pero' aspettiamo a vedere com'è.
potrebbe rivelarsi un fiasco, oppure una geniale pensata. non giudichiamo prima ancora di aver visto e toccato con mano questa novita'.
credo che alla base di tutto ci sia il divertimento, e' fondamentale questo. pensa ad un attimo a coloro che si trovano in flotta gold e che per due giorni faranno quasi sempre ultimo, penultimo, terzultimo. senza mai poter avere la possibilita' di stare in centro flotta.
magari vessati dall'arbitro che al primo accenno di scorrettezza in acqua dovranno pure sorbirsi 1 o 2 giri di penalita'.
oppure pensa per un attimo a 20 iscritti ad una regata. immagina che Stefano Savelli (con l'attuale posizione di classifica) dovra' farsi tutti e due i giorni in flotta Silver.
come vedi la situazione e' abbastanza variegata; una cosa forse sarebbe stato utile fare: partire per le prime 2/3 regate tutti da zero (annullando la classifica del 2007), poi in base alla graduatori comporre le flotte. questo perche chi l'anno passato ha avuto problemi vari e non ha potuto partecipare con continuita' alle regate ora si trova penalizzato rispetto ad altri, che magari hanno corso tutte le regate, pero' e' un asino.
ci vediamo a rapallo???
Logged
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #14 on: 28 November 2007, 11:07:16 AM »

Certo che ci vediamio a Rapallo !!!

Provare il sistema ? Un'assurdità , se vogliono provarlo che lo facciano pre campionato o su VirtualSkipper .


ciao
Logged

Pages: [1] 2 3   Go Up
Print
Jump to:  

 
© 2019 Vela RC.it - Designing Building Sailing
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.