Login

Welcome, Guest. Please login or register.
15 August 2020, 10:02:52 AM
Username: Password:
Login with username, password and session length

Forgot your password?
Home arrow Forum arrow Forum Italiano arrow In acqua... arrow Regate con barche coppa America scala1:20 Regate con barche coppa America scala1:20
Vela RC.it ForumForum ItalianoIn acqua... (Moderator: Stefano13589)Regate con barche coppa America scala1:20
Pages: 1 2 3 [4] 5   Go Down
Print
Author Topic: Regate con barche coppa America scala1:20  (Read 122190 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #45 on: 20 December 2006, 08:05:56 AM »

Premetto che non ho ancora letto il regolamento ... mi auguro solo che sia + articolato nelle limitazioni  , in quanto se cos? non fosse ci sarebbe da sbizzarrirsi nella realizzazione degli scafi e applicazione di diavolerie varie .
Con il risultato che ci sarebbe sempre + differenza tra l e barche e lievitazione dei costi per potr competre !!

Era meglio se vi tenevate le vostre IOM e vi davate all'acquisto di altri scafi magari usati visto che in Italia iniziano ad essercene parecchi e vorr? pur dire qualcosa !!.

Bantock e Gilbert devono vendere .... voi dirertirvi .

Che cosa costa stazzare una barca IOM, ti sei informato , ritieni davvero che sia quello il costo reale di queste barche ?

E' come dire compro una FIAT anzich? una'AUDI perch? con la FIAT non pago il bollo - 1% bel valore dell'auto!!!

Tutte le nuove classi all'inizio sembrano economiche poi piano piano i costi lievitano.

ciao

http://video.libero.it/app/search/index.html?q=vela
« Last Edit: 20 December 2006, 08:13:34 AM by luca71-5 » Logged

gianlu
Bowman
***
Offline Offline

Posts: 132

Italy

View Profile WWW
« Reply #46 on: 20 December 2006, 11:04:49 AM »

quote:
Premetto che non ho ancora letto il regolamento ... mi auguro solo che sia + articolato nelle limitazioni  , in quanto se cos? non fosse ci sarebbe da sbizzarrirsi nella realizzazione degli scafi e applicazione di diavolerie varie .
Con il risultato che ci sarebbe sempre + differenza tra l e barche e lievitazione dei costi per potr competre !!


Appunto. Tanto meglio. Dato che non hai tutte le limitazione dovute alla stazzatura dello scafo delle IOM, magari riesci anche a fare una barca innovativa senza usare programmi CFD, non e' meglio ? La IOM ormai secondo me non e' una classe dove si puo' innovare e non e' piu' possibile "costruire uno scafo veloce sul tavolo della cucina" come era nelle intenzioni della classe.

Non lo vedo come un difetto il fatto che si abbiano barche sempre + diverse all'interno di una classe che stabilisce regole generali. Per come la vedo io, cambi il discorso da "vince chi ha i soldi" a  "vince chi ha l'idea giusta". E non e' un male.


quote:

Era meglio se vi tenevate le vostre IOM e vi davate all'acquisto di altri scafi magari usati visto che in Italia iniziano ad essercene parecchi e vorr? pur dire qualcosa !!.


Solo che c'e' gente che puo' spendere un sacco di soldi dietro a quelle barche. E poi che c'entra ? E' una classe diversa, che facciamo ? Eliminiamo tutte le altre classi perche' in Italia c'e' sempre piu' gente che ha una IOM ?

quote:

Bantock e Gilbert devono vendere ....

Che cosa costa stazzare una barca IOM, ti sei informato , ritieni davvero che sia quello il costo reale di queste barche ?



Vero, non e' la stazzatura che costa, e' tutto il resto. Se vuoi essere competitivo naturalmente. Altrimenti il discorso cade e allora basta fare uno scafo di circa 1 metro, piantare un tondino di alluminio preso al fai da te e sei a posto.

Se la IOM volesse davvero ridiventare economica, dovrebbe abolire o modificare un po' di regole che sembrano messe li apposta per complicare la vita, ma e' un altro discorso.

quote:

E' come dire compro una FIAT anzich? una'AUDI perch? con la FIAT non pago il bollo - 1% bel valore dell'auto!!!


Con l'aggiunta che la FIAT ti fa personalizzare la macchina e non ti richiede di andare dal notaio a far certificare che si, e' una macchina anche se e' piu' lunga di 2 cm rispetto all'altro modello. Oltre a farti riciclare cose prese per altre macchine. Per un hobbista non e' male.

quote:

Tutte le nuove classi all'inizio sembrano economiche poi piano piano i costi lievitano.


Originariamente inviato da luca71-5 - 2006 dic 20 :  08:05:56



Non e' vero. Alcune classi sono veramente economiche e lo rimangono, per vari motivi. Puo' essere perche' e' un monotipo stretto (es la classe seawind dove puoi usare solo i pezzi della kyosho), oppure perche' hai limitazioni di altro tipo (la footy, dove la barca e' di 30 cm e puoi usare solo roba standard, pure per il pacco  batterie deve essere quello nella confezione del telecomando da 4).

I costi di una classe secondo me aumentano quando non puoi piu' introdurre idee nuove e ti ritrovi a rigirare sempre le stesse o ad affidarti a quelli che possono fare molta ricerca.


bye
Gianluca
Logged

 
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #47 on: 20 December 2006, 13:10:49 PM »

Bene allora ti conviene partecipare a classi monotipo o ancor meglio a classi dove sia vietata la progettazione con programmi CFD e dove sia limitato lo sviluppo degli scafi ad un tot di ore annuali .

La morte della fantasia la definirei questa fantomatica categoria .

In formula1 o Moto GP ci provano da sempre a limitare costi e fantasia , ma mai che ci siano riusciti !!! Fa parte del genere umano la competizione e la libert? di fantasia ? la linfa .

Puoi solo scegliere in che range puoi lavorare con il tuo portafoglio , ma in qualunque classe deciderai di partecipare dovrai spendere .

In alcuni casi corri il rischio anche di vincere xch? partecipi solo tu e un'altro pensionato , xr? occhio xch? in giro ce ne sono parecchi che timonano alla grande !!!!

Per quanto mi riguarda la mia scelta ? caduta come oramai saprai benissimo su 2 classi IOM dove probabilmente non vincer? mai e Safalero's dove ho gi? vinto !!!

PS: Vista la piega che ha preso questo post direi se siete d?accordo di spostarci nella sezione preposta alle classi Modelvela e sperare in un?intervento da parte dei + esperti ? tanto per dirne uno ITA22 alias Pier che ha partecipato e vinto campionati Italiani in diverse categorie , potrebbe per esempio dirci xch? e quando ha in genere si decide di cambiare classe .

Grazie

ciao
« Last Edit: 20 December 2006, 13:40:56 PM by luca71-5 » Logged

gianlu
Bowman
***
Offline Offline

Posts: 132

Italy

View Profile WWW
« Reply #48 on: 20 December 2006, 14:54:15 PM »

quote:
Bene allora ti conviene partecipare a classi monotipo o ancor meglio a classi dove sia vietata la progettazione con programmi CFD e dove sia limitato lo sviluppo degli scafi ad un tot di ore annuali .


Magari basta andare in una classe dove ci sono meno regole della IOM o le regole sono un po' piu' permissive o calibrate diversamente.

E detto tra di noi, una classe monotipo stretta non e' male: vince veramente chi e' piu' bravo e non chi ha piu' soldi. E' tanto difficile capire che se uno vuol gareggiare un po' nella IOM deve spendere un sacco di soldi (o lavorare anni) prima di arrivare a dei livelli decenti ? Certo, la botta di fortuna puo' sempre capitare, ma e' sempre molto piu' difficile.
Quando la IOM di diede le regole, queste erano sensate. Ora non sono piu' sensate secondo me. E per questo evito la IOM. Tutto qui.

quote:

La morte della fantasia la definirei questa fantomatica categoria .


La morte della fantasia e' una classe dove non puoi provare quella forma che avevi in mente per lo scafo perche' non e' stazzabile, dove non puoi usare piu' di due servi, dove non puoi usare il materiale che vuoi anche se tutt'altro che tecnologico, dove se vuoi gareggiare quasi alla pari devi comprare materiali da pochi fornitori (e li paghi cari) perche' altrimenti parti svantaqggiato a priori visto che non puoi sopperire alla mancanza di materiale con la fantasia. E questi sono solo alcuni esempi.

Certo, anche la classe monotipo stretto ti tarpa le ali, ma tra il nero e il bianco ci sono un sacco di grigi.

Quando hanno discusso il cambiamento della metodologia di misura, il punto fermo non era semplificarla, ma fare in modo che con le nuove regole di misura non fossero possibili scafi rivoluzionari che rendessero obsoleti quelli presenti. Nobile intento, ma forse hanno sprecato un'occasione per far evolere la classe.

quote:

In formula1 o Moto GP ci provano da sempre a limitare costi e fantasia , ma mai che ci siano riusciti !!! Fa parte del genere umano la competizione e la libert? di fantasia ? la linfa .


Sono problemi diversi. Li ci sono di mezzo anche problemi di sicurezza (e di soldi derivanti dalle gare). Avere una macchina che a 300 Km/h decolla se perde un pezzo e' abbastanza pericoloso, come non e' economicamente conveniente avere un GP che e' noioso. Non a caso dove il fattore umano conta di piu' (moto GP) lo spettacolo e' migliore. Guarda la F1: da anni non ci sono sorpassi se non ai box, vincono sempre i soliti con 4/5 giri di vantaggio. Dimmi che e' divertente. E li non ci sono limitazioni ai soldi.


quote:

Puoi solo scegliere in che range puoi lavorare con il tuo portafoglio , ma in qualunque classe deciderai di partecipare dovrai spendere .


Certo che devi spendere. Il problema e' se spendi perche' vuoi/puoi  spendere o perche' devi spendere.

quote:

In alcuni casi corri il rischio anche di vincere xch? partecipi solo tu e un'altro pensionato , xr? occhio xch? in giro ce ne sono parecchi che timonano alla grande !!!!


E mi starebbe anche bene perdere perche' il pensionato e' piu' bravo di me. Questo mi spinge a migliorare, ma perdere perche' il pensionato si e' potuto comprare una barca di Bantock e' un discorso diverso, tutto qui.

bye
Gianluca
Logged

 
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #49 on: 08 February 2007, 11:55:54 AM »





Dopo aver pulito le carene nell’ acqua minerale della sorgente Verona Fiere , siamo pronti a ripartire… con la nuova edizione della Safalero’s cup .

Sicuramente ci saranno altre barche nuove quest’anno e lo spettacolo almeno dal punto di vista “ color “ è garantito avremo la Svizzera la Spagna , gli USA la Repubblica Sud Africana , +39 , Luna Rossa e spero anzi sicuramente tanti altri che nel corso di questo caldo inverno hanno lavorato in cantina alla realizzazione delle loro repliche .

Appuntamento a sabato 24-02-2007 a Pacengo (basso Garda ) a pochi metri dall’ingesso di Gardaland !

Se avete idee proposte o richieste a riguardo fatevi avanti .

Video
http://video.libero.it/app/search/index.html?q=vela


Grazie e ciao
Logged

Hawk58
Grinder
**
Offline Offline

Posts: 73


Bologna - Italy

View Profile
« Reply #50 on: 22 February 2007, 17:46:12 PM »

Scusate se vi avviso in ritardo, ma non ho potuto farlo prima.
La regata di riproduzione IACC che si doveva svolgere a Pacengo il 24/02/2007 è stata annullata. C'è caso che si possa riorganizzare per Domenica 29 Aprile. Vi saprò dire piu avanti.
Buon Vento a tutti.
Mauro
Logged
Hawk58
Grinder
**
Offline Offline

Posts: 73


Bologna - Italy

View Profile
« Reply #51 on: 22 February 2007, 17:55:57 PM »

Ingannando l'attesa vi allego l'immagine delle due nuove iscritte alla regata
Logged
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #52 on: 26 February 2007, 15:06:37 PM »

Nonostante l'annullamento della prova di Pacengo, che dovrebbe essere
recuperata il 29/04/2004, qualche nuovo entrato è stato pescato ad allenarsi
con le nuove barche.
Arrivederci al 24 Marzo a Campogalliano



Logged

Hawk58
Grinder
**
Offline Offline

Posts: 73


Bologna - Italy

View Profile
« Reply #53 on: 20 March 2007, 17:23:52 PM »

Vi ricordo che sabato 24 Marzo ci sarà il primo incontro del 2007 della Safalero's Cup sul laghetto di Campogalliano, ritrovo ore 13.
Alla Safalero's Cup possono partecipare solo scafi di riproduzione IACC in regola con il nuovo regolamento 2007, chi possiede altri scafi può partecipare alla regata, ma none non alla classifica per la coppa in palio.
Buon Vento a tutti
Mauro wiggle
Logged
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #54 on: 25 March 2007, 15:42:50 PM »

Sabato 23-03-2007

Dopo una sbaffata a base di friggine di cipolla e carne alla griglia e vino  offerto dai ragazzi di carpi che ci hanno ospitato alla grande facendoci trovare questo bene di dio che accompagnato da un’abbondante vento ci ha permesso di regalare e mettere abbondantemente alla frusta scafi nuovi e vecchi .
I momenti difficili non sono mancati



E non sono io a dirlo …. Le immagini parlano da sole.



E anche gente apparententemente di primo pelo ha potuto dire la sua





Il risultato passa in secondo piano ma cmq ci dico che c’è stato un’ex aequo



E le collisioni Huh???





C’è anche chi ha fatto + miglia a forza di far penalità



Secondo vuoi quanti giri gli ha fatto fare l’arbitro a luna rossa Huh?



ciao
« Last Edit: 26 March 2007, 12:58:43 PM by luca71-5 » Logged

Tiziano
Grinder
**
Offline Offline

Posts: 72

Italy

View Profile WWW
« Reply #55 on: 26 March 2007, 18:50:09 PM »

Miii che barca che ho fatto!!!! E' un missile!!! L'ho praticamente finita di montare in macchina, mentre andavo al lago...:o)
Logged

Tiz
luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #56 on: 17 April 2007, 11:45:24 AM »

Domenica 22 ad Osteria Grande (BO) 2a tappa di recupero .

Ritrovo ore 14.00 partenze ore 14.30 , il lago è libero a partire dalle 13.00 per chi volesse fare prove in tranquillità.

Logged

luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #57 on: 27 May 2007, 10:20:25 AM »




26-05-2007 Campo Galiano (MO)

Abbiamo potuto testare anche la resistenza all'acqua che viene dall'alto , ma come volevasi dimostrare tutte le barche hanno superato il test , 8 regate 5 a 3 per Shosholoza su Oracle , alcune barche e timonieri sono migliorati molto e alcuni nuovi timonieri hanno già provato il gusto della regata con ottimi risultati ............. , si avvicina la finale , ma c'è ancora una regata di flotta da disputare il 16-06-2007 a Osteria Grande (Bo).

Vi segnalo il sito di un'amico!!!
http://digilander.libero.it/mdadda/ ciao

« Last Edit: 31 May 2007, 14:17:56 PM by luca71-5 » Logged

luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #58 on: 13 June 2007, 12:10:30 PM »



Che bel vedere !!!

Sabato 16-06-2007 nel laghetto di Osteria grande Bologna disputeremo l'ultima tappa con regate di flotta , attualmente è previsto sole e brezza fino alle 14.00 l'orario di inizio !!!

Dopo la sconfitta di Luna Rossa (quella vera ) tutti sembrano aver accusato il colpo , calo generale di interesse e passione , su su non è ancora finita per voi e cmq forza shosholoza .

Ci dovrebbe essere un nuovo arrivo anche se a fine stagione barche nuove vengono a galla , speriamo siano da mettere a punto 

L'esordi di Tiziano non mi lascia tranquillo neache un poco con il suo Oracle in carbonio 5 ordini di crocette mi ha sorpreso fin dalle prime regate non mi ha lasciato mai prendere il largo in solitaria , anzi mi è toccato inseguire + volte .


ciaoO
Logged

luca71-5
Tactician
****
Offline Offline

Posts: 424


Italy

View Profile
« Reply #59 on: 06 July 2007, 14:44:25 PM »

La 32a coppa America si è conclusa ma la nostra Safalero's cup ancora no , appuntamento a settembre per la finalissima a match race a Ravenna al meglio delle 5 regate , Shosholoza , Oracle , Alinghi, Desafio , questo l'ordine dei 4 classificati alla finale  1match Shosholoza vs Desafio 2Match Oracle vs Alinghi e via di seguito .

ciao
Logged

Pages: 1 2 3 [4] 5   Go Up
Print
Jump to:  

 
© 2020 Vela RC.it - Designing Building Sailing
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.