Vela RC.it Forum

Forum Italiano => In acqua... => Topic started by: Hawk58 on 15 January 2006, 00:58:31 AM



Title: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Hawk58 on 15 January 2006, 00:58:31 AM
A chi fosse interessato partecipare a regate di flotta e Match-race finale, vi allego il volantino, attualmente il detentore della coppa ? un Luna Rossa di 120 cm con genoa, trim-tab, 2 vericelli, albero in carbonio di 190 m con profilo a goccia, 0,9 metri quadri di vela, baglio 19 cm ecc.. un vero missile va come un classe M, noi ci stiamo provando a soffiargli la coppa, ma penso sia dura!! Voi cosa aspettate a iscrivervi
Buon Vento
Vi allego un particolare della mia nuova barca, Alinghi SUI-75(http://www.velarc.it/uploaded/Hawk58/alinghi.jpg)


 Allegato: safalero 2006.pdf (http://www.velarc.it/uploaded/Hawk58/safalero 2006.pdf) ( 254211bytes )


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Stefano13589 on 15 January 2006, 10:52:27 AM
Ciao, sarebbe fantastico partecipare... ma purtroppo abito decisamente distante ( latina ) , per poter veniere tutti quei giorni l?... Prover? ad organizzarmi... ma non prometto niente... Io ho una luna rossa ITA74, ed ora st? realizzandomi un alinghi SUI64 con genoa, visita il mio sito : http://web.tiscali.it/sb_homepage
da Stefano!


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: giorgio laurenti on 15 January 2006, 16:22:53 PM
Ciao Hawk58, sfogliando il forum mi ha incuriosito il tuo post, infatti ho subito aperto l'allegato ed ho visto il volanito di regata con la formula per il rating delle barche . Intanto complimenti per il tuo modello, che se ? tutto bello quanto la parte di poppa ? veramente uno schianto !!
Altrettanto non posso dire della formula per il calcolo del rating, infatti mi sono cimentato nella sua applicazione e mi da dei risultati non troppo sinceri per quanto mi riguarda . Mi spiego meglio .
Ho applicato la formula con le dimensioni di un normale modello lungo  circa 115 cm. , quindi con un baglio di cm. 20 , dislocamento totale di circa kg. 4.0 , bulbo kg. 2.6 e velatura di circa dmq. 75 , il rating risultante ? circa poco superiore a 31 , quindi per restare nei parametri ed arrivare fino a 34 posso aumentare il piano velico fino a circa 90 dmq. , aumentando si lo sbandamento , ma che posso compensare con un allungamento della deriva, operazione quest'ultima che non ? considerata dalla formula .
Di contro se prendo un modello da cm. 130 e i suoi relativi parametri , mi accorgo che per rientrare nel rating max devo montare un piano velico di circa dmq. 80 . Ora se facciamo una considerazione ci accorgiamo che per un modello di 110 cm. una velatura di dmq. 90 ? decisamente troppa , infatti se verifichiamo il piano velico di tale modello ci accorgiamo che potr? veleggiare con venti non superiori a circa 10 nodi , mentre l'altro modello che ? decisamente pi? pesante con tale intensit? di vento sar? decisamente penalizzato in quanto avrebbe potuto sopportare una velatura pi? grande ma non permessa dalla formula .
La conclusione ? quindi che a parit? di vento un modello da 110 cm. pu? portare pi? vela e compensarla con pi? deriva , mentre un modellop da 130 cm. deve portare una velatura pressoch? uguale con l'andicap del maggior peso che le sue dimensioni gli conferiscono .
Non prendere queste mie considerazioni come una critica alla formula, non so neppure chi ? l'autore, ma mi sembrava doveroso fare questi appunti in quanto anch'io mi sto cimentando gi? da un p? di tempo alla realizzazione di una formula per la progettazione dei IACC sullo stile di quella reale, ma credimi, non ? per niente facile tenere in considerazione i fattori determinanti per le prestazioni di un modello, che comunque a mio avviso sono la lunghezza al galleggiamento, il piano velico, il dislocamento totale , ma soprattuttto il rapporto tra il peso del bulbo ed il pescaggio max dello scafo .
Fammi sapere in merito perch? questo mi sembra un argomento molto interessante .
Per la cronaca sto ultimando un modello di Luna Rossa ITA74 lungo 150 cm.

   Ciao e a presto sul forum ,  Giorgio .

P.S. Per me ? decisamente lontano , sono di Grosseto , per? il calendario della Coppa ? veramente intessante , sarebbe bello riuscire anche nella mia zona .




Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Hawk58 on 15 January 2006, 16:46:17 PM
La formula ? tre anni che la sperimentiamo e funziona, c'? chi preferisce avere il ratig basso per avere pi? possibilit? di andare in finale, ma poi non ha nessuna possibilit? e in semifinale viene eliminato, il mio nuovo Alinghi ? una barca estrema e al limite del rating, ho un baglio di 17 ed ? lunga 121 con una deriva di 42cm, non mi sono ancora misurato con nessuno, ma ? molto veloce e strige molto bene la bolina, vedremo cosa far? in gara.
Ciao Mauro


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: alberto on 16 January 2006, 10:11:53 AM
ciao hawk58,

puoi comunicarmi il tuo indirizzo e-mail....per favore vorrei chiederti qualche informazione.


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 05 April 2006, 16:17:28 PM
quote:
ciao hawk58,

puoi comunicarmi il tuo indirizzo e-mail....per favore vorrei chiederti qualche informazione.

Originariamente inviato da alberto?-?2006 gen 16?:? 10:11:53



Ho conosciuto Mauro Sabato in occasione del 1? test in acqua del mio scafo e devo dire che mi ha fatto un gran piacere .

il suo indirizzo e-mail ? presente nella locandina del regolamento SAFALERO's CUP , cmq lo riporto io in chiaro x tutti......... mauro.folicaldi@fastwebnet.it

Per la cronaca io sono tagliato fuori dal rating 31-34 !!!!!![8)]

:)][}:)] Allora, se siete di Torino e dintorni ed avete una barca in cantire scrivete.     [}:)][}:)]      Un saluto dal DalkaTeam


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 20 April 2006, 08:01:23 AM
Sabato siamo tutti a Campogalliano , skipper meeting ore 13:30 presso circolo windsurf lago Curiel.
Portatevi le vostre barche mi raccomando non l'elicottero.




 Allegato: IMG_0151a.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/IMG_0151a.zip) ( 24671bytes )


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 26 April 2006, 08:43:50 AM
Giornata caratterizzata dalla bonaccia , come al solito brezza termica al mattino poi stop ; o meglio leggerissima brezza e poi al momento dello start calava ulteriormente porc.... putt... , ma va bene cos? , faccio windsurf da 20 anni ed ? la stessa cosa .
Non eravamo in pochi ma nemmeno tutti quelli che avrebbero dovuto esserci.
ciao



 Allegato: Campogaliano.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/Campogaliano.zip) ( 229557bytes )


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 17 May 2006, 12:02:43 PM
Indicazioni per arrivare al laghetto di Campogalliano per la terza prova
della Safalero's Cup in programma Sabato 20-05-2006.
Quando uscite dall'autostrada (uscita Campogalliano) prendere direzione Campogalliano,
trovate subito una rotonda, andare diritti, la strada fa una curva a sinistra,
poi altra rotonda,proseguire diritti e passare sotto l'autostrada, poi, altra
rotonda con monumento al centro, andare ancora diritti fino alla rotonda
successiva, qui girare a destra su Via Canale Carpi, dopo circa 1,5 - 2 Km
troverete un cancello bianco e rosso con scritta "Circolo nautico Carpigiano"
entrate e girate attorno alla fornace, siamo arrivati.
Buon Vento a tutti
Arrivederci a sabato 20 Maggio, ritrovo ore 13 (questa volta stazziamo tutte
le barche!!)partenza prima regata ore 14


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 23 May 2006, 22:37:23 PM
Grazie a Stefano che ha messo a disposizione parte del suo sito x rendere sempre + visibile questo evento !!

http://web.tiscali.it/sb_homepage/safalero/Safalero's%20Cup%202006%20Campogalliano.pps


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: oraclebmw on 24 May 2006, 21:28:57 PM
Ciao a tutti, sabato gran vento, ma non ho ancora capito da che parte ?  entrata l'acqua nello scafo!!!
Complimenti a chi ha realizzato il file pps gran bel lavoro.
Se posso, comunico ufficialmente che ho il mio SITOOOOOOOO... (se cos? si pu? definire.... ).
Piu' che altro sembra un album di foto, col tempo spero di inserire anche qualche articolo di interesse comune.
Per luca, mauro e gli altri che erano a Campogalliano:
ho notato che sabato c'era qualcuno con la videocamera, qualcuno sa se ? possibile avere una copia del video?
Saluti
Max


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: oraclebmw on 24 May 2006, 21:31:04 PM
Certo che se non metto il link.....
http://www.max69.altervista.org/
Ariciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 25 May 2006, 08:06:34 AM
Si Max penso che in occasione della prossima regata 17-06-2006 ci porteranno un CD con parecchio materiale !!!
MAX allenati se puoi che devi restare nei primi 4 per la finale , hai visto che casino  per il 3? 4? posto c'? battaglia!!!
Moreno sicuramente mettr? in acqua il muletto o una barca nuova ...... domenica sono andati con maschera pinne e muta ma non sono riusciti a recuperarla purtroppo.
ciao




 Allegato: Foto.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/Foto.zip) ( 170971bytes )


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: mark566 on 25 May 2006, 15:57:24 PM
ciao Luca...

da piangere a vedere una delle foto che hai postato...[:(]


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: oraclebmw on 25 May 2006, 20:18:35 PM
Ciao, probabilmente si sar? spostata dal punto in cui ? andata giu', strano per? perche' li sentivo parlare e dicevano che sotto era pieno di rami e cose simili quindi doveva rimanere li incastrata, peccato...
Domenica la mia sar? in mostra a Sesto San Giovanni con il mio gruppo modellistico, poi ci metter? le mani per evitare i problemi di sabato.
Saluti
Max


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Tiziano on 25 May 2006, 22:22:27 PM
quote:
Ciao, probabilmente si sar? spostata dal punto in cui ? andata giu', strano per? perche' li sentivo parlare e dicevano che sotto era pieno di rami e cose simili quindi doveva rimanere li incastrata, peccato...
Domenica la mia sar? in mostra a Sesto San Giovanni con il mio gruppo modellistico, poi ci metter? le mani per evitare i problemi di sabato.
Saluti
Max

Originariamente inviato da oraclebmw - 2006 mag 25 :  20:18:35



Ciao a tutti, ho ricostruito il mio sito e in + c'? anche uno spazio dedicato al Gruppo Senza Vento e alle sue iniziative. Chiunque volesse mandarmi delle foto sulla Safalero's Cup mandi pure che le inserisco.
Se volete anche segnalare altre manifestazioni ho dedicato uno spazio apposito e se volete vendere il vostro vecchio modello c'? la pagina del mercatino dell'usato. Spero in questo modo di fare un piccolo servizio utile a tutti
Buon vento
Tiziano


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: francescovor on 26 May 2006, 09:09:34 AM
Ciao,
avevate pensato ad un sistema simile a quello sui sottomarini: ? semplicemente una pallina da pingpong con parecchi metri di cavo arrotolati su una bobbina..
non garantisce il recupero ma almeno la localizzazione....e inoltre ? leggero..
Ciao
  Francesco


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Davidino on 26 May 2006, 10:46:15 AM
Confermo! In fondo al  laghetto c'e' di tutto e di piu',anche un paio di motoscafi...Veramente strano pero' che non si vedano nemmeno le vele,posso capire qualcosa di piccolo ma quella...[B)]
Mi viene da pensare che non abbiamo valutato bene dove e' affondata[:(]
Comunque l'idea della pallina e' OTTIMA!!! [;)]


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: oraclebmw on 26 May 2006, 21:51:41 PM
L'idea della pallina ? semplice, ma essendo tale non viene mai in mente a nessuno, nemmeno a me!!!
Il nuovo scafo sicuramente l'avr? ma spero di non utilizzarlo mai....
Bye


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 31 May 2006, 09:58:36 AM
Poi non dite che non ci sono occasioni per esibire i vostri modelli , avete 20giorni per incipriarli .
In occasione della 4a tappa ci sar? la premiazione anche del modello IACC + bello , eletto tramite votazione dai partecipanti , e rimborso spese al vincitore .
Intanto godetevi queste immagini.

http://web.tiscali.it/sb_homepage/safalero/Safalero's%20Cup%202006%20Campogalliano.pps

Scorrono da sole basta aspettare 5 secondi !!!

ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 11 June 2006, 10:40:26 AM
Sabato 17-06-2006 Osteria Grande Bologna 4a  tappa ed ultima regata di flotta della Safalero's cup , si prevede record di partecipanti .
Ieri al laghetto si sono presentati 3 nuovi appasionati che armati di scafi completamente realizzati in carboni a vista!! si sono dimostrati molto competitivi e entesiasti del n? di barche in acqua con qui regatare per confrontare i vari mezzi.
i 3 scafi erano progetti BONAVENTURA scala 1:20 IACC stampati da un'unico stampo ma serigrafati diversamente tra loro logicamente 1 Oracle 1 Alinghi 1 K challenger , facevano la loro porca figura , erano realizzati in carbonio preinpregnato , io non ne sapevo nulla , ma pare che sia carbonio che deve essere conservato a -18? fino al momento dell'utilizzo!!! purtroppo non mi ero portato la macchina fotografica porc put,.. vaf.. eche.. va be alla prossima le immortalo .
Auguri a tutti i partecipanti al raduno Romano di domani e in settimana daremo indicazioni riguardo la strada per raggiungerci Sabato prossimo.
ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: francescovor on 11 June 2006, 11:37:19 AM
Ahhhh....hanno usato il "prepreg" ? da costruzioni aerospaziali ,lo ho visto all'aeroporto di Fiumicino nel reparto manutenzione....ma dove l'hanno trovato?
Ciao
  Francesco


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Stefano13589 on 11 June 2006, 17:04:34 PM
Ciao..
Beh... tanta tecnologia, potevano optare per un piano di costruzione migliore... Sono convinto che molti dei piani ( oltre tutto GRATUITI ) in circolazione, sono migliori di quelli del "radio-velista piu' famoso d'Italia" cos? come si f? chiamare...
Scusate se sono stato cos? duro, ma non mi piace affatto l'idea di trasformare questo hobby in una occasione per farsi conoscere immeritatamente e per guadagnare la dove si pu?...
Personalmente ho cominciato, all'inizio della mia "carriera modellistica" ( per quanto breve.... ), con un piano di luna rossa ITA74 proprio di Bonaventura, devo dire che a scafo concluso, grazie alla documentazione acquisita nel frattempo alla costruzione, sono rimasto davvero deluso... uno scafo che niente aveva che somigliasse ad un coppa america o tantomeno a luna rossa...
Armato, tuttavia ancora da una buona energia e voglia di realizzare il mio modello a vela RC, sono passato all'autoprogettazione, e, dopo alcuni tentativi a vuoto, sono riuscito a realizzarmi quella che ? la mia luna rossa ITA74... scafo in carbonio ( una prima versione che poi ho dato ad un amico l'aveva in vtr ) e molti altri dettagli tecnici tutti o quasi inventati...
Tanto per curiosit?... tu Luca che hai lo scafo derivante dal progetto di Renato Chiesa..., ma che tuttavia non hai adottato tanta tecnologia quanta quella dei tre fantomatici super-radiovelisti :-)... eri piu' o meno veloce ? in sostanza gli hai dato giu' nonostante tutto ??
Se si confermi del tutto la mia opinione... visto che i loro modelli saranno stati almeno 300 gr piu' leggeri del tuo se non sono riusciti a batterti significa che i piani fanno piu' che cilecca....

Davvero ho scritto un brutto post ... non me ne vorranno, spero, gli interessati... come disse il buon vecchio doc brown ho pensato semplicemente chi se ne frega !

Capitan Sarno ci insegna ad essere schietti :-) !

Sicuramente i tre amici radio-velisti avranno lavorato sodo ai loro modelli e avranno fatto il miglior lavoro, fagli i miei complimenti senza dubbio...vista anche la tecnologia usata sar? un lavoro particolare, senza contare che hanno scelto 3 scafi coppa america, ed il ch? ? positivissimo per far crescere la vela RC... magari IACC 1/20...( ma non necessariamente )...

CIAO!
da STEFANO


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: oraclebmw on 11 June 2006, 19:17:32 PM
Ciao, approvo ci? che ha detto Stefano, anche perch? alcuni trascurano un aspetto fondamentale, che ? un hobby, un passatempo.
L'importante per me (e per molti) ? il divertimento, poi se arrivano anche i risultati ben vengano.
Quindi l' uso di materiali "alieni" non conta nulla, e secondo me, l'importante ? bilanciare bene il modello e cosa moooolto importante fare delle vele da paura, perch? sono quelle il motore delle nostre barche.
Bye
Max


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 12 June 2006, 08:22:16 AM
Tutti e 3 avete detto bene "francesco stefano max" parole sante .

1?Per Francesco) uno dei componenti del team ha lavorato per anni in un team di formula1 italiano "non la ferrari" ed ora lavora in propio , realizza telai per bici da corsa e altri componenti ..... , forse per loro si ? trattato semplicemente di usare del materiale di scarto !!!

2?Per Stefano) Sono daccordo con te il modellista +famoso non credo sia il migliore!!!
La cosa che saltava subito alla vista era il fatto che le barche erano prive dello slancio di poppa , probabilmente scentrate di zavorra e anche troppo pesante . Puoi dire a Renato Chiesa che il suo progetto unito ai miei pollici ha una o anche 2 marce in + anche se in vetroresina .....
CMQ Concedo hai 3 modellisti tutte le giustificazioni del caso le barche avevano un sacco di piccoli problemi che fanno la differenza.
La mia non li ha[;)]

3?Per Massimiliano) Hai ragione le vele fanno il 70% della prestazioni dello barca e tu hai delle gran belle vele Max , a tratti la tua barca vola ma poi magari per colpa di un po d'acqua dentro lo scafo succede il peggio vero????

Sono convinto che anche questo sabato ci divertiremo "vento permettendo"


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Hawk58 on 13 June 2006, 01:42:53 AM
Purtroppo sabato non ero presente al laghetto e non mi sono potuto godere lo spettacolo dei nuovi arrivi, ero impegnato a prendere le solite mazzate con la classe metro, comunque ho passato 2 giornate bellissime con vento forte e onda, sul campo di Idro, stupendo. Tornado al discorso del carbonio preimpregnato, credo sia proprio uno spreco su un progetto di Bonaventura (Stefano a proprio ragione)che anche a parer mio ????.no, no ? meglio che non mi esprima altrimenti ??[}:)] comunque sono contento che la barca di Luca vada molto meglio di quelle ultraleggere in carbonio, questo vuole dire che anche io ho qualche possibilit? di stargli davanti, ?mah ?staremo a vedere.
E a voi come ? andata con il vostro primo raduno? Magari piu avanti potremmo provare a organizzare un raduno a met? strada, tipo  a Castiglion Del Lago sul Trasimeno, che ne dite? Potrei avere delle dritte sul posto per ottenere i permessi per navigare senza prendere multe varie!!
Buon Vento
Mauro


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 13 June 2006, 10:28:34 AM
In realt? caro Howk non so se tu riuscirai a star davanti a loro , ho saputo che alcuni componeti del gruppo oramai soffrono di una grave forma di rallentamento delle prestazioni delle loro barche il nome "Andrea" ti dice nulla !
Ora so che hai passato parecchio tempo con lui lo scorso wek-end a cercare di curarlo ma sapendo che questa malattia ? contagiosa anche tu ora potresti esser stato contagiato .
Occhio perch? non si ? ancora capito bene se colpisce il timoniere o la barca , nel 2? caso saresti fortunato "affondi la barca bianca e tieni la nera" altrimenti aspettiamo l'antidoto.

Mi associo all'idea di un mega raduno a met? strada con i Romani

ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: oraclebmw on 13 June 2006, 23:43:09 PM
Si Luca,
ma il mio problema ? stato il pacco batterie, mi si era dissaldato un polo quindi a volte andava e a volte no e apparentemente sembrava un problema dovuto a interferenze.
L' acqua poi dovrebbe essere entrata a causa del dc-fix che si era leggermente ritirato, ora l' ho sostituito con il nastro nero della pattex.
bye


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: francescovor on 14 June 2006, 09:36:35 AM
Ciao,
io ci sono per un raduno a met? strada...per? sono libero ad agosto..ora comincia la mia ultima sessione d'esami e devo anche cominciare a scrivere la tesi.

Comunque per il raduno tutto ok...purtroppo dato il giorno (Luned?) eravamo solo io e Stefano, pi? un membro del club locale che era venuto solo per conoscerci..e qualche appassionato che durante il montaggio ci ha riempito di domande.......siamo rimasti che ci vedremo il fine settimana.
Complimenti a Stefano per la finitura della sua Luna Rossa ,veramente bella, e per il coraggio dimostrato portando la vela di 0.75 mq con 15 nodi di vento (certificati) ,navigando a momenti con il boma in acqua.
Personalmente ho avuto meno problemi....tormentina e randa ridotta di due terzaroli, poi come il vento ? calato ho alzato un terzarolo ed ho montato il genoa al 100%, finalmente ho visto che la barca va bene anche con onda.

Ciao
   Francesco


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 14 June 2006, 11:37:03 AM
Ok Francesco , ma avete documentato con foto , video o no?
Ci , Mi , farebbe piacere vedere qualcosa .
Strano che tu non riuscissi a far navigare la tua barca al massimo la tua barca mi pare abbia 0,80 dm2 di SV e 3kg di bulbo e anche se al limite non avrebbe dovuto avere problemi ... almeno penso io.
Io arrivo ad 0,80 dm2 con 2,8kg ed Howk a 0,79dm2 con 2,4kg e bene o male abbiamo navigato con quel vento , le ingavonate al lasco fanno parte del gioco !!


 Allegato: IMG_0055.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/IMG_0055.zip) ( 89872bytes )


 Allegato: IMG_0056.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/IMG_0056.zip) ( 100773bytes )


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: francescovor on 14 June 2006, 15:25:33 PM
In due soli...con le radio in mano.....e non siamo riusciti a fare neanche una foto...ma tanto le occasioni non mancheranno...
Peccato...avevo portato macchinetta digitale e telecamera...
Ciao
  F.


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 20 June 2006, 13:47:42 PM
Purtroppo non ? andata come ci si aspettava ; record negativo di partecipanti , la causa o meglio le cause ... tante , 1a fra tutte il traffico che ha scoraggiato la partenza di molti , 2a le scuole finite e alcuni hanno iniziato a fare su e gi? dal mare con le famiglie , 3a L'aerdelta fiera di modellismo di Ozzano una delle + importanti , 4a L'AVIS che aveva organizzato una esposizione dalla parte opposta di Bologna e alcuni del gruppo dovevano presenziare.
Come dicevo non ? andata come doveva andare il defender che nello scorso appuntamento aveva subito la perdita della barca , dopo aver allestito un 2? scafo a suo dire + lento "ma vi posso garantire di poco" non ? riuscito a recuperare punti per rientrare nei 4 che accederanno alla finale.
Va segnalata la determinazione la costanza e la passione di Dadda Massimiliano BMW Oracleche USA-76 non ? mai mancato ad un'appuntamento nonostante la distanza e che , potrei quasi scommetterci verr? pure a vedere le finali , in'oltre sta gi? lavorando per l'anno prossimo......... .
Ora si sta cercando un campo di regata dove disputare la semifinale-finale a match race 1? vs 4? e 2? vs 3? poi finalissima A vs B.
Dal mio punto di vista ? andata fin troppo bene , temo solo che qualcuno abbia nascosto il suo reale potenziale e che nel corpo a corpo possano esserci delle sorprese , vedremo.


 Allegato: Classifica.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/Classifica.zip) ( 5165bytes )


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: oraclebmw on 20 June 2006, 19:55:36 PM
certo che ci saro'!!!
nonostante tutto ? andata piu' che bene perch? pensavo di fare la "boa mobile", invece ho piazzato un sesto posto finale (quinto senza scarto) che per un novello come me vale una vittoria.
Bye
Max


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 26 June 2006, 21:18:41 PM
Max sono andato alla grande anche questo sabato con la IOM , mi hanno prestato un'altra barca , il qui progettista ? uno spagnolo "martinez" barca veloce ma poco a punto di vele ho avuto 1/2h di tempo per sistemarla non l'avevo mai vista prima , ottima bolina scarsa di poppa ma complessivamente veloce altrimenti non mi sarei tenuto dietro certa gente o non sarei arrivato sempre cos? vicino ai leader che partecipano alle regate del campionato nazionale .

La barca ? di Stefano "che ringrazio"in vendita usata presso TDmodel prezzo 100000,00? scherzo ma li vale tutti.

Comunque queste IOM filano parecchio ma non sono belle come le nostre Safalero's che in acqua garantiscono un'effetto scenico unico nel genere.

Per la finalissima a Mach Race l'organizzatore sta pensando di spostare il circo in un lago +ventoso almeno come frequenza di vento e potrebbe essere il lago del Lido delle Nazioni (Fe) non ti preoccupare per la distanza ci organizziamo bene stavolta.

Nel caso ci fossero altre proposte di laghi interessanti dalle vostre parti non ? escluso si possa venire noi da voi , ma ci vogliono proposte.

ciao



 Allegato: Martinez.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/Martinez.zip) ( 149102bytes )


 Allegato: Mrtinez2.zip (http://www.velarc.it/uploaded/luca71-5/Mrtinez2.zip) ( 162976bytes )


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 24 September 2006, 11:41:18 AM
? andata cos? , sono felicissimo !!!!!

Grazie a Mau , TDmodel , Moreno, Diego , Stefano , Federico ..... insomma a tutti coloro che in qualche modo hanno contribuito a far crescere la mia passione per questo hobbi.

Ora la coppa consegnatami dal defender rester? in casa mia per 1 anno , poi ...... si vedr?!!!!

ciao e graie ancora .
(http://img166.imageshack.us/img166/7356/imgp1376rbq1.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img167.imageshack.us/img167/3889/imgp1366zi6.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img222.imageshack.us/img222/6210/imgp1358jl3.jpg) (http://imageshack.us)


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: claudio v on 25 September 2006, 11:40:15 AM
Supponendo vagamente che tu abbia vinto... COMPLIMENTI

Mi sembra che la tua barca abbia molti pi? dm2 di vele di quella di Hawk (credo sia la sua).
Forse l'ho gi? chiesto, ma come la calcolate la superficie velica nel vostro regolamento (che ? praticamente una copia di quello che usavamo qui a Torino fino a qualche anno fa)?
L'ho letto, ma forse mi ? sfuggito.
Ciao



Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 25 September 2006, 12:06:22 PM
Se non erro ho 80dn2 contro 78dm2 di Hawk , la superficie la misuriamo sommando l'area di ogni trapezio .

Hawk : ha basi randa e albero + lunghe delle mie , per intenderci randa + triangolare , un fiocco con base molto maggiore della mia e altezza inferiore , un armo tipo IOM sia nelle proporzioni Randa/Fiocco SVtot 60/40 che nella forma , io ho un raporto 67/33 con una randa nettamente + allunata nella parte alta , ma tranquillo i conti tornano .

Per l'anno prossimo ci saranno delle limitazioni alla lunchezza dell'albero penso e mi sa che Hawk dovra potare la cima del suo oppure io dovro alzare il mio , aspettiamo a vedere che novit? ci saranno .

In caso alzino il limite a 180-190cm provvedero a farmi un'armo tipo M magari 70/30 o + , sono qurioso di capire la soluzione migliore, allunate e basse o allungate e alte!!!!?????

Argomento + volte sondato ma che ancora non ha risposte certe "porca vacca".

e CMQ la cosa che mi ruga ? che la sua ? maledettamente + bella della mia!!

ciao
(http://img218.imageshack.us/img218/3108/imgp1359fv4.jpg)
 (http://imageshack.us)

(http://img171.imageshack.us/img171/2243/imgp1352pi6.jpg) (http://imageshack.us)




Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 28 September 2006, 15:14:51 PM
Si sta pensando di organizzare un'incontro autunnale per gli interessati alle riproduzioni di coppa america e altro a vela !!!!

Non solo per regatare ma + che altro per chiaccherare sui nostri modelli e sulle possibile modifiche da applicare al regolamento per tutelare tutti coloro che stanno o stanno per realizzare il propio modello ;

Visto che nessuno ha voglia di rimettere mano alle propie creazioni una volta messe in acqua del tipo : segar via 5cm di deriva o 10cm di albero e vela o mettere a dieta il Bulbo xch? troppo pesante con il rischio che diventi anoressico con denuncia al telefono azzurro a seguire", pensiamo sia buona cosa incontrarsi.

Visto che uno di luoghi dove vi sono stati + partecipanti , + curiosi , + eventi , + centrale , ci risulta che sia stato quello in localit? CAMPOGALLIANO , abbastanza vicino sia x i gardesani , milanesi , bolognesi.

Sarebbe utile sapere se c'? qualcuno in grado di anticipare la sua partecipazione o meno e preferenze per le date che potrebbero essere ritenute valide, si pensava o sabato o domenica 21-22-ottobre-2006 oppure sabato o domenica 28-29-ottobre-2006 , come orario tutta la giornata , chi prima arriva + si diverte .

Ci dispiace solo x i nostri cugini del Lazio che per via della distanza sono sicuro non potranno partecipare anche se sono sicuro che prima o poi ci si incontrera !!!!!

grazie e ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: rottalibera on 30 September 2006, 21:31:32 PM
Campogalliano per me ? decisamente a portata di tiro...
L'unica ? che il mio modello ? da mettere un p? a punto.
Se si fa una regatina aperta anche ad altri tipi di vele (il mio per esempio ? un modello in scatola di montaggio: il Seadolphin 770 di kyosho), sarei aperto a un esperienza di questo genere..

Ma li si ritrovano spesso dei velisti oppure solo per le gare?
C'? un gruppo di aficionados?

Le date approssimativamente vanno bene, per me.


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 01 October 2006, 11:46:42 AM
COme appunto dicevo nel post si tratta di un'incontro per stare insieme, mettere a punto le barche di chi ne ha bisogno , scambiarsi consigli , mercatino dell'usato , un ritrovo , aperto a tutti , bene aspettiamo altre adesioni e definiamo il tutto.

Cmq 1 ritrovo ? situato ai laghi Curriel vicino al circolo di Windsurf!!!

l'altro ritrovo ? al circolo nautico presso la ex fornace , dove i week end pari "credo" ? riservato ha jetski , i dispari ai velisti.


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: rottalibera on 02 October 2006, 12:39:56 PM
(scusate l'OT)

 
quote:
...i dispari ai velisti...
Vuoi dire che li si pu? fare anche vela in deriva?
Io ho anche un Int. Flying Junior (mt. 4,03 ; randa-fiocco-spi e trapezio), e se i laghi sono navigabili qualche volta ci farei una capatina, cos? tanto per provare...

Ma sono cos? grandi quei laghi? [:0]  (leggevo del circolo di windsurf...caspita!)


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 02 October 2006, 15:58:48 PM
Non so di preciso ma penso di no , solo wind-surf credo.

Cmq ribadisco l'incontro ? aperto a tutti gli appasionati di vela radiocomandata a prescindere dalla categoria della barca , marca, misura, livello di capacit? , basta avere la passione .

ciao



Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 13 December 2006, 12:28:47 PM
http://video.libero.it/app/search/index.html?q=vela

Vi presento Shosholoza !!!!

Non che sia un?anteprima mondiale visto che alla fiera di Verona ( ModelEXpo  02e03-12-2006  )? stata presentata e varata ufficialmente anche agli amici .

Come da vecchio detto scafo che vince non si cambia , ho pensato bene di ristampare il glorioso Alinghi by Ranto Chiesa e pitonarlo differentemente , ma non solo !!

Grosse novit? sono state il materiale dello scafo ora interamente in carbonio , la lama deriva e timone laminate in unidirezionale con anima alveolare realizzate da mastro TDmodel ,
 il riposizionamento della deriva ( argomento difficile vedi ClaudioD ? ClaudioV ) e tante piccole modifiche che agli accessori di coperta che mi hanno permesso
di semplificare alcune operazioni di montaggio della vela.

(http://img209.imageshack.us/img209/3557/imgp1495ye6.jpg) (http://imageshack.us)

Come va ancora di preciso non lo so , non vi ? ancora stato nessuno scontro diretto .

Fatto sta che ora per stare all?interno del nuovo regolamento devo provvedere a zavorrare lo scafo e segare via parecchi cm di deriva , ma ne vale la pena ,
giocare ad armi pari da + gusto  ( il bello della IOM per esempio) .

Il calendario ? gi? pronto e appena verr? confermato lo pubblicher? .

Per chi ne avesse voglia ci sono 3 video di bassa qualit? su libero o su google da scaricare.

http://video.libero.it/app/search/index.html?q=vela

http://video.google.it/videosearch?q=Coppa+america


ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: avel30 on 19 December 2006, 21:59:44 PM
PER EFFETTUARE  REGATE

Vorrei rispondere a Tiziano dicendo che esiste un altro modo ulteriore oltre i due che lui citava e che qui riassumo  :

"1-Categorie di barche ufficialmente riconosciute da una federazione (MODELVELA)
2-Formula del rating"


3-Formula tipo semilibera , ad esempio la classe velica Phigit, e stazzatori in pensione...

i tratti salienti sono :

(in pratica dalle menti geniali di C. Dietriche, L. Gilbert, G.Bantock) ? nata ad ottobre 2006 ,  questa classe velica che pu? utilizzare le appendici della IOM e deve utilizzare gli armi e le vele IOM. Lo scafo ? libero. La stazzatura si autoeffettua con due semplici dime una serve per regolare la profondit?, e l'altra per controllare il centro di gravit? verticale. Il peso 4.250 gr. minimo. La registrazione internazionale ? gratuita.

Abbiamo tradotto il regolamento di stazza ed il sito internazionale su autorizzazione di Lester.

Per queste ed altre ragioni i nostri circoli CVR che si sono affiliati al CSI Centro Sportivo Italiano,  hanno adottato per i campionati giovanili studenteschi 2007,  la classe PHIGIT. Ci siamo affiliati al CSI per mantenere da statuto, la  partecipazione  TOTALMENTE GRATUITA PER TUTTI GLI STUDENTI, collaborare come le altre federazioni Sportive gratuitamente alla loro organizzazione a tutti i livelli, organizzare corsi di aggiornamento per docenti, favorire e sostenere gratuitamente, la creazione di altri circoli  CVR in Italia.

maggiori notizie su http://www.velaradiocomandata.135.it

Il sito italiano autorizzato dal legittimo organismo di gestione internazionale  della Phigit  http://www.phigit.135.it

Finalmente qualcosa di nuovo, interessante, gratuito  anche in Italia !!!
 Se ho stimolato un pochino la vostra curiosit? scriveteci, le iscrizioni per i nuovi circoli sono gratuite.

cvrc@email.it
 
 



   



Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: avel30 on 19 December 2006, 22:01:46 PM
PER EFFETTUARE  REGATE

Vorrei rispondere a Tiziano dicendo che esiste un altro modo ulteriore oltre i due che lui citava e che qui riassumo  :

"1-Categorie di barche ufficialmente riconosciute da una federazione (MODELVELA)
2-Formula del rating"


3-Formula tipo semilibera , ad esempio la classe velica Phigit, e stazzatori in pensione...

i tratti salienti sono :

(in pratica dalle menti geniali di C. Dietriche, L. Gilbert, G.Bantock) è nata ad ottobre 2006,  questa classe velica che può utilizzare le appendici della IOM e deve utilizzare gli armi e le vele IOM. Lo scafo è libero. La stazzatura si autoeffettua con due semplici dime una serve per misurare la profondità, e l'altra per controllare il centro di gravità verticale. Il peso 4.250 gr. minimo. La registrazione internazionale e nazionale è gratuita.

Abbiamo tradotto il regolamento di stazza ed il sito internazionale su autorizzazione di Lester.

Per queste ed altre ragioni i nostri circoli CVR che si sono affiliati al CSI Centro Sportivo Italiano,  hanno adottato per i campionati giovanili studenteschi 2007,  la classe PHIGIT. Ci siamo affiliati al CSI per mantenere da statuto, la  partecipazione  TOTALMENTE GRATUITA PER TUTTI GLI STUDENTI, collaborare come le altre federazioni Sportive gratuitamente alla loro organizzazione a tutti i livelli, organizzare corsi di aggiornamento per docenti, favorire e sostenere gratuitamente, la creazione di altri circoli  CVR in Italia.

maggiori notizie su http://www.cvritalia.altervista.org

Il sito italiano autorizzato dal legittimo organismo di gestione internazionale  della Phigit  http://www.phigit.it

Finalmente qualcosa di nuovo, interessante, gratuito  anche in Italia !!!
 Se ho stimolato un pochino la vostra curiosità scriveteci, le iscrizioni per la creazione di nuovi circoli sono gratuite.

cvrc@email.it
 
 



   



Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 20 December 2006, 08:05:56 AM
Premetto che non ho ancora letto il regolamento ... mi auguro solo che sia + articolato nelle limitazioni  , in quanto se cos? non fosse ci sarebbe da sbizzarrirsi nella realizzazione degli scafi e applicazione di diavolerie varie .
Con il risultato che ci sarebbe sempre + differenza tra l e barche e lievitazione dei costi per potr competre !!

Era meglio se vi tenevate le vostre IOM e vi davate all'acquisto di altri scafi magari usati visto che in Italia iniziano ad essercene parecchi e vorr? pur dire qualcosa !!.

Bantock e Gilbert devono vendere .... voi dirertirvi .

Che cosa costa stazzare una barca IOM, ti sei informato , ritieni davvero che sia quello il costo reale di queste barche ?

E' come dire compro una FIAT anzich? una'AUDI perch? con la FIAT non pago il bollo - 1% bel valore dell'auto!!!

Tutte le nuove classi all'inizio sembrano economiche poi piano piano i costi lievitano.

ciao

http://video.libero.it/app/search/index.html?q=vela


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: gianlu on 20 December 2006, 11:04:49 AM
quote:
Premetto che non ho ancora letto il regolamento ... mi auguro solo che sia + articolato nelle limitazioni  , in quanto se cos? non fosse ci sarebbe da sbizzarrirsi nella realizzazione degli scafi e applicazione di diavolerie varie .
Con il risultato che ci sarebbe sempre + differenza tra l e barche e lievitazione dei costi per potr competre !!


Appunto. Tanto meglio. Dato che non hai tutte le limitazione dovute alla stazzatura dello scafo delle IOM, magari riesci anche a fare una barca innovativa senza usare programmi CFD, non e' meglio ? La IOM ormai secondo me non e' una classe dove si puo' innovare e non e' piu' possibile "costruire uno scafo veloce sul tavolo della cucina" come era nelle intenzioni della classe.

Non lo vedo come un difetto il fatto che si abbiano barche sempre + diverse all'interno di una classe che stabilisce regole generali. Per come la vedo io, cambi il discorso da "vince chi ha i soldi" a  "vince chi ha l'idea giusta". E non e' un male.


quote:

Era meglio se vi tenevate le vostre IOM e vi davate all'acquisto di altri scafi magari usati visto che in Italia iniziano ad essercene parecchi e vorr? pur dire qualcosa !!.


Solo che c'e' gente che puo' spendere un sacco di soldi dietro a quelle barche. E poi che c'entra ? E' una classe diversa, che facciamo ? Eliminiamo tutte le altre classi perche' in Italia c'e' sempre piu' gente che ha una IOM ?

quote:

Bantock e Gilbert devono vendere ....

Che cosa costa stazzare una barca IOM, ti sei informato , ritieni davvero che sia quello il costo reale di queste barche ?



Vero, non e' la stazzatura che costa, e' tutto il resto. Se vuoi essere competitivo naturalmente. Altrimenti il discorso cade e allora basta fare uno scafo di circa 1 metro, piantare un tondino di alluminio preso al fai da te e sei a posto.

Se la IOM volesse davvero ridiventare economica, dovrebbe abolire o modificare un po' di regole che sembrano messe li apposta per complicare la vita, ma e' un altro discorso.

quote:

E' come dire compro una FIAT anzich? una'AUDI perch? con la FIAT non pago il bollo - 1% bel valore dell'auto!!!


Con l'aggiunta che la FIAT ti fa personalizzare la macchina e non ti richiede di andare dal notaio a far certificare che si, e' una macchina anche se e' piu' lunga di 2 cm rispetto all'altro modello. Oltre a farti riciclare cose prese per altre macchine. Per un hobbista non e' male.

quote:

Tutte le nuove classi all'inizio sembrano economiche poi piano piano i costi lievitano.


Originariamente inviato da luca71-5 - 2006 dic 20 :  08:05:56



Non e' vero. Alcune classi sono veramente economiche e lo rimangono, per vari motivi. Puo' essere perche' e' un monotipo stretto (es la classe seawind dove puoi usare solo i pezzi della kyosho), oppure perche' hai limitazioni di altro tipo (la footy, dove la barca e' di 30 cm e puoi usare solo roba standard, pure per il pacco  batterie deve essere quello nella confezione del telecomando da 4).

I costi di una classe secondo me aumentano quando non puoi piu' introdurre idee nuove e ti ritrovi a rigirare sempre le stesse o ad affidarti a quelli che possono fare molta ricerca.


bye
Gianluca


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 20 December 2006, 13:10:49 PM
Bene allora ti conviene partecipare a classi monotipo o ancor meglio a classi dove sia vietata la progettazione con programmi CFD e dove sia limitato lo sviluppo degli scafi ad un tot di ore annuali .

La morte della fantasia la definirei questa fantomatica categoria .

In formula1 o Moto GP ci provano da sempre a limitare costi e fantasia , ma mai che ci siano riusciti !!! Fa parte del genere umano la competizione e la libert? di fantasia ? la linfa .

Puoi solo scegliere in che range puoi lavorare con il tuo portafoglio , ma in qualunque classe deciderai di partecipare dovrai spendere .

In alcuni casi corri il rischio anche di vincere xch? partecipi solo tu e un'altro pensionato , xr? occhio xch? in giro ce ne sono parecchi che timonano alla grande !!!!

Per quanto mi riguarda la mia scelta ? caduta come oramai saprai benissimo su 2 classi IOM dove probabilmente non vincer? mai e Safalero's dove ho gi? vinto !!!

PS: Vista la piega che ha preso questo post direi se siete d?accordo di spostarci nella sezione preposta alle classi Modelvela e sperare in un?intervento da parte dei + esperti ? tanto per dirne uno ITA22 alias Pier che ha partecipato e vinto campionati Italiani in diverse categorie , potrebbe per esempio dirci xch? e quando ha in genere si decide di cambiare classe .

Grazie

ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: gianlu on 20 December 2006, 14:54:15 PM
quote:
Bene allora ti conviene partecipare a classi monotipo o ancor meglio a classi dove sia vietata la progettazione con programmi CFD e dove sia limitato lo sviluppo degli scafi ad un tot di ore annuali .


Magari basta andare in una classe dove ci sono meno regole della IOM o le regole sono un po' piu' permissive o calibrate diversamente.

E detto tra di noi, una classe monotipo stretta non e' male: vince veramente chi e' piu' bravo e non chi ha piu' soldi. E' tanto difficile capire che se uno vuol gareggiare un po' nella IOM deve spendere un sacco di soldi (o lavorare anni) prima di arrivare a dei livelli decenti ? Certo, la botta di fortuna puo' sempre capitare, ma e' sempre molto piu' difficile.
Quando la IOM di diede le regole, queste erano sensate. Ora non sono piu' sensate secondo me. E per questo evito la IOM. Tutto qui.

quote:

La morte della fantasia la definirei questa fantomatica categoria .


La morte della fantasia e' una classe dove non puoi provare quella forma che avevi in mente per lo scafo perche' non e' stazzabile, dove non puoi usare piu' di due servi, dove non puoi usare il materiale che vuoi anche se tutt'altro che tecnologico, dove se vuoi gareggiare quasi alla pari devi comprare materiali da pochi fornitori (e li paghi cari) perche' altrimenti parti svantaqggiato a priori visto che non puoi sopperire alla mancanza di materiale con la fantasia. E questi sono solo alcuni esempi.

Certo, anche la classe monotipo stretto ti tarpa le ali, ma tra il nero e il bianco ci sono un sacco di grigi.

Quando hanno discusso il cambiamento della metodologia di misura, il punto fermo non era semplificarla, ma fare in modo che con le nuove regole di misura non fossero possibili scafi rivoluzionari che rendessero obsoleti quelli presenti. Nobile intento, ma forse hanno sprecato un'occasione per far evolere la classe.

quote:

In formula1 o Moto GP ci provano da sempre a limitare costi e fantasia , ma mai che ci siano riusciti !!! Fa parte del genere umano la competizione e la libert? di fantasia ? la linfa .


Sono problemi diversi. Li ci sono di mezzo anche problemi di sicurezza (e di soldi derivanti dalle gare). Avere una macchina che a 300 Km/h decolla se perde un pezzo e' abbastanza pericoloso, come non e' economicamente conveniente avere un GP che e' noioso. Non a caso dove il fattore umano conta di piu' (moto GP) lo spettacolo e' migliore. Guarda la F1: da anni non ci sono sorpassi se non ai box, vincono sempre i soliti con 4/5 giri di vantaggio. Dimmi che e' divertente. E li non ci sono limitazioni ai soldi.


quote:

Puoi solo scegliere in che range puoi lavorare con il tuo portafoglio , ma in qualunque classe deciderai di partecipare dovrai spendere .


Certo che devi spendere. Il problema e' se spendi perche' vuoi/puoi  spendere o perche' devi spendere.

quote:

In alcuni casi corri il rischio anche di vincere xch? partecipi solo tu e un'altro pensionato , xr? occhio xch? in giro ce ne sono parecchi che timonano alla grande !!!!


E mi starebbe anche bene perdere perche' il pensionato e' piu' bravo di me. Questo mi spinge a migliorare, ma perdere perche' il pensionato si e' potuto comprare una barca di Bantock e' un discorso diverso, tutto qui.

bye
Gianluca


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 08 February 2007, 11:55:54 AM




Dopo aver pulito le carene nell’ acqua minerale della sorgente Verona Fiere , siamo pronti a ripartire… con la nuova edizione della Safalero’s cup .

Sicuramente ci saranno altre barche nuove quest’anno e lo spettacolo almeno dal punto di vista “ color “ è garantito avremo la Svizzera la Spagna , gli USA la Repubblica Sud Africana , +39 , Luna Rossa e spero anzi sicuramente tanti altri che nel corso di questo caldo inverno hanno lavorato in cantina alla realizzazione delle loro repliche .

Appuntamento a sabato 24-02-2007 a Pacengo (basso Garda ) a pochi metri dall’ingesso di Gardaland !

Se avete idee proposte o richieste a riguardo fatevi avanti .

Video
http://video.libero.it/app/search/index.html?q=vela


Grazie e ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Hawk58 on 22 February 2007, 17:46:12 PM
Scusate se vi avviso in ritardo, ma non ho potuto farlo prima.
La regata di riproduzione IACC che si doveva svolgere a Pacengo il 24/02/2007 è stata annullata. C'è caso che si possa riorganizzare per Domenica 29 Aprile. Vi saprò dire piu avanti.
Buon Vento a tutti.
Mauro


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Hawk58 on 22 February 2007, 17:55:57 PM
Ingannando l'attesa vi allego l'immagine delle due nuove iscritte alla regata


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 26 February 2007, 15:06:37 PM
Nonostante l'annullamento della prova di Pacengo, che dovrebbe essere
recuperata il 29/04/2004, qualche nuovo entrato è stato pescato ad allenarsi
con le nuove barche.
Arrivederci al 24 Marzo a Campogalliano

(http://img182.imageshack.us/img182/5268/img6127zv8.jpg) (http://imageshack.us)



Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Hawk58 on 20 March 2007, 17:23:52 PM
Vi ricordo che sabato 24 Marzo ci sarà il primo incontro del 2007 della Safalero's Cup sul laghetto di Campogalliano, ritrovo ore 13.
Alla Safalero's Cup possono partecipare solo scafi di riproduzione IACC in regola con il nuovo regolamento 2007, chi possiede altri scafi può partecipare alla regata, ma :none: non alla classifica per la coppa in palio.
Buon Vento a tutti
Mauro :wiggle:


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 25 March 2007, 15:42:50 PM
Sabato 23-03-2007

Dopo una sbaffata a base di friggine di cipolla e carne alla griglia e vino  offerto dai ragazzi di carpi che ci hanno ospitato alla grande facendoci trovare questo bene di dio che accompagnato da un’abbondante vento ci ha permesso di regalare e mettere abbondantemente alla frusta scafi nuovi e vecchi .
I momenti difficili non sono mancati

(http://img265.imageshack.us/img265/7568/pict3204yk4.jpg) (http://imageshack.us)

E non sono io a dirlo …. Le immagini parlano da sole.

(http://img265.imageshack.us/img265/96/pict3208em2.jpg) (http://imageshack.us)

E anche gente apparententemente di primo pelo ha potuto dire la sua

(http://img265.imageshack.us/img265/610/pict3352ym3.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img265.imageshack.us/img265/3469/pict3426xg9.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img265.imageshack.us/img265/6227/pict3440wq0.jpg) (http://imageshack.us)

Il risultato passa in secondo piano ma cmq ci dico che c’è stato un’ex aequo

(http://img265.imageshack.us/img265/8711/pict34452jl8.jpg) (http://imageshack.us)

E le collisioni ?????

(http://img265.imageshack.us/img265/4127/pict3454by1.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img265.imageshack.us/img265/4474/pict3536rx8.jpg) (http://imageshack.us)

C’è anche chi ha fatto + miglia a forza di far penalità

(http://img265.imageshack.us/img265/3640/pict3537gg1.jpg) (http://imageshack.us)

Secondo vuoi quanti giri gli ha fatto fare l’arbitro a luna rossa ???

(http://img251.imageshack.us/img251/3886/pict3287bz4.jpg) (http://imageshack.us)

ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Tiziano on 26 March 2007, 18:50:09 PM
Miii che barca che ho fatto!!!! E' un missile!!! L'ho praticamente finita di montare in macchina, mentre andavo al lago...:o)


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 17 April 2007, 11:45:24 AM
Domenica 22 ad Osteria Grande (BO) 2a tappa di recupero .

Ritrovo ore 14.00 partenze ore 14.30 , il lago è libero a partire dalle 13.00 per chi volesse fare prove in tranquillità.

(http://img141.imageshack.us/img141/7248/imgp1510bbay9.jpg) (http://imageshack.us)


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 27 May 2007, 10:20:25 AM
(http://img522.imageshack.us/img522/9365/pict3881zh5.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img122.imageshack.us/img122/4831/pict3939ax3.jpg) (http://imageshack.us)
26-05-2007 Campo Galiano (MO)

Abbiamo potuto testare anche la resistenza all'acqua che viene dall'alto , ma come volevasi dimostrare tutte le barche hanno superato il test , 8 regate 5 a 3 per Shosholoza su Oracle , alcune barche e timonieri sono migliorati molto e alcuni nuovi timonieri hanno già provato il gusto della regata con ottimi risultati ............. , si avvicina la finale , ma c'è ancora una regata di flotta da disputare il 16-06-2007 a Osteria Grande (Bo).

Vi segnalo il sito di un'amico!!!
http://digilander.libero.it/mdadda/
ciao



Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 13 June 2007, 12:10:30 PM
(http://img507.imageshack.us/img507/9233/pict4024nz5.th.jpg) (http://img507.imageshack.us/my.php?image=pict4024nz5.jpg)

Che bel vedere !!!

Sabato 16-06-2007 nel laghetto di Osteria grande Bologna disputeremo l'ultima tappa con regate di flotta , attualmente è previsto sole e brezza fino alle 14.00 l'orario di inizio !!!

Dopo la sconfitta di Luna Rossa (quella vera ) tutti sembrano aver accusato il colpo , calo generale di interesse e passione , su su non è ancora finita per voi e cmq forza shosholoza .

Ci dovrebbe essere un nuovo arrivo anche se a fine stagione barche nuove vengono a galla , speriamo siano da mettere a punto 

L'esordi di Tiziano non mi lascia tranquillo neache un poco con il suo Oracle in carbonio 5 ordini di crocette mi ha sorpreso fin dalle prime regate non mi ha lasciato mai prendere il largo in solitaria , anzi mi è toccato inseguire + volte .


ciaoO


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 06 July 2007, 14:44:25 PM
La 32a coppa America si è conclusa ma la nostra Safalero's cup ancora no , appuntamento a settembre per la finalissima a match race a Ravenna al meglio delle 5 regate , Shosholoza , Oracle , Alinghi, Desafio , questo l'ordine dei 4 classificati alla finale  1match Shosholoza vs Desafio 2Match Oracle vs Alinghi e via di seguito .

ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 05 September 2007, 14:32:47 PM
AC/10 IACC120 Classe M Classe IOM e zattere varie sono pregati di presentarsi x il foto shooting , sarà presente il nostro fotografo ufficiale per foto di rito e non solo ......

-10                                 alla

                 giorni                                   finale


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 14 September 2007, 08:12:56 AM
-1

                                                      ci vediamo domani

(http://img260.imageshack.us/img260/985/coppadk2.th.jpg) (http://img260.imageshack.us/my.php?image=coppadk2.jpg)
                               
-1


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 16 September 2007, 10:56:18 AM
Mattino: arrivano i grossi

(http://img205.imageshack.us/img205/4127/imgp1842ee8.th.jpg) (http://img205.imageshack.us/my.php?image=imgp1842ee8.jpg)

arriva la bonaccia dopo che nelle semi finali del mattino con 5-6nodi passano in finale Shosholoza e Oracle

(http://img205.imageshack.us/img205/9586/imgp1849fu4.th.jpg) (http://img205.imageshack.us/my.php?image=imgp1849fu4.jpg)

ma poi la brezza ritorna , grandi e piccoli ripartono e si ricomincia a "giocare"

(http://img205.imageshack.us/img205/1338/imgp1858oe6.th.jpg) (http://img205.imageshack.us/my.php?image=imgp1858oe6.jpg)

Ma dopo un sudato 2-0 con lati di bolina e poppa incollati , team Oracle ha dovuto ritirarsi per un'avaria ad un vericello .............

(http://img205.imageshack.us/img205/8776/imgp1859nh5.th.jpg) (http://img205.imageshack.us/my.php?image=imgp1859nh5.jpg)

Saluti foto di rito e chiacchere per la degna conclusione di una bellissima giornata di sole e vento

(http://img205.imageshack.us/img205/3684/imgp1860ol6.th.jpg) (http://img205.imageshack.us/my.php?image=imgp1860ol6.jpg)


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 02 November 2007, 12:10:22 PM
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Sport/2007/11_Novembre/01/pop_coppa_america.shtml (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Sport/2007/11_Novembre/01/pop_coppa_america.shtml)

(http://img123.imageshack.us/img123/7365/immagineui8.th.jpg) (http://img123.imageshack.us/my.php?image=immagineui8.jpg)

Suggerimenti per rendere gli scafi attuali competitivi con i futuri ??


Title: IACC CUP a Roma
Post by: matthias72 on 26 November 2007, 11:16:27 AM
Ciao a tutti, da fine Febbraio/Marzo inizierà la prima edizione della IACC120 CUP  riservata a scafi Safalero e non solo. Ci saranno 5 regate di flotta, una al mese più o meno, fino all'inizio dell'estate in cui ci sarà un giorno di finali in mach race; il tutto è stato studiato per cercar di far divertire il più possibile tutti.

Allego il regolamento. A presto allora!!!

Matthias


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: matthias72 on 13 February 2008, 22:05:40 PM
Ho messo on line il sito della IACC Cup Roma:

http://iacc120cup.altervista.org

Spero vi piaccia e che partecipiate numerosi!


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: luca71-5 on 15 April 2008, 14:35:55 PM
Sul sito semi ufficiale trovate un mini resonconto
http://iacc120cup.altervista.org/Main0.html
e classifica
http://iacc120cup.altervista.org/Main0.html
ed io vi regalo 2 foto sperando di fare cosa gradita
(http://img249.imageshack.us/img249/4805/pict5857ccr5.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img249.imageshack.us/img249/9370/pict5763ctx6.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img249.imageshack.us/img249/702/pict5768cvb0.jpg) (http://imageshack.us)

Sorry sono 3  :oops:

ciao


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: ciccio59 on 16 April 2008, 11:36:20 AM
Ecco qualche immagine di sabato scorso al laghetto dell'eur (Roma), io e Matthias con le sue due Alinghi (SUI75 e SUI100) abbiamo fatto parecchie partenze e qualche regatina, vento estremamente variabile da 5 a 16 nodi...
situazione finale circa di parità, le due barche sono molto simili ma, la nuova, in andatura portante, quasi non ingavona.... vedremo con china non appena pronta... :(

(http://img145.imageshack.us/img145/1236/laghetto04kj8.jpg) (http://imageshack.us)
SUI100

(http://img412.imageshack.us/img412/2816/laghetto03uu9.jpg) (http://imageshack.us)
SUI100 all'inseguimento (timonata da Matthias)

(http://img147.imageshack.us/img147/6059/laghetto02md5.jpg) (http://imageshack.us)
circling...

(http://img151.imageshack.us/img151/5799/laghetto01yu4.jpg) (http://imageshack.us)
in un momento di calma....apparente...

Buon vento  ;)


Title: Re: Regate con barche coppa America scala1:20
Post by: Hawk58 on 24 September 2008, 18:26:50 PM
A tutti gli appassionati di riproduzioni di coppa america, se avete uno IACC 120 navigante, siete tutti invitati il 4 e 5 Ottobre al lago di Standiana (dietro Mirabilandia). Sabato regate di flotta, domenica Match race (potete partecipare anche solo il sabato). Siete in tanti ad averle costruite, almeno una volta in un anno caricatele in macchina e sciroppatevi qualche km per un ritrovo :beerchug:
Mauro